MARINITÀ, FUNZIONALITÀ E SICUREZZA:

L'ESSENZA DELLA GAMMA SOLARIS POWER
SolarisPower lobster range

LE GRANDI QUALITÀ MARINE

DEI LOBSTER SOLARIS POWER

  • naviga sia a bassa velocità in dislocamento sia con velocità di punta superiori a 35 nodi al contrario delle normali carene plananti
  • naviga in assoluto comfort e sicurezza anche con mare formato
  • bassi consumi con conseguente grande autonomia
  • ridotte emissioni di CO2
  • manovrabilità in porto grazie alla versatilità del joystick
  • bassa rumorosità e assenza di vibrazioni
  • la forma della carena conferisce una grande stabilità autonoma in rada

SOLUZIONI INNOVATIVE

PER IL COMFORT DI BORDO

  • l’unico lobster tugato ad avere i passavanti laterali ribassati e protetti sullo stesso piano del pozzetto
  • murate laterali abbattibili per un più ampio sfruttamento del pozzetto
  • porta a compasso lato guida per un comodo e sicuro accesso al passavanti durante le manovre di ormeggio
  • prendisole “sun-top”
  • ampio garage per il tender
  • sala macchine ampia e ben areata che consente un accesso agevole ai propulsori e a tutti gli impianti

CARENA OTTIMIZZATA

SULLE ULTIME TECNOLOGIE PROPULSIVE

La lobster Solaris Power è dotata di tecnologia propulsiva di ultima generazione perfettamente integrata con le forme della carena, una soluzione progettuale che rappresenta un unicum nella nautica da diporto, frutto della lunga e proficua collaborazione tra Victory Design e Volvo Penta.

È infatti dal 2005 che Brunello Acampora sviluppa carene ottimizzate per l’IPS (Inboard Performance System), un sistema di ‘pod azimutali’ per carene plananti, dopo aver intuito l’enorme potenziale che questo sistema offriva al diporto.

Inoltre, la compattezza dell’apparato propulsivo, unitamente alla perfetta integrazione progettuale, garantisce anche un sensibile aumento dell’abitabilità, che consente al Solaris Power 55 di avere interni paragonabili ad imbarcazioni in linea d’asse ben più grandi ed un tender perfettamente stivato e facile da varare ed alare. La nuova carena, mantenendole doti di efficienza e tenuta di mare, ha affinato ulteriormente la capacità di navigare perfettamente anche a bassa velocità in dislocamento, al contrario delle normali carene plananti.

Questa caratteristica, frutto di studi avanzati sulle forme delle estremità della carena – prua e poppa – consente di affrontare anche lunghi trasferimenti in condizioni meteo-marine avverse, con consumi ridotti e grande autonomia, in totale sicurezza.

SolarisPower propulsion

UN TEAM DI ECCELLENZA

Norberto Ferretti

NORBERTO FERRETTI

Icona della nautica mondiale

Fondatore di uno dei più importanti cantieri nautici al mondo, che ancora oggi porta il suo nome, Norberto Ferretti è considerato un’icona della nautica internazionale. Progettista, collaudatore e anche esperto pilota e campione mondiale di Offshore Classe 1, ha sempre saputo interpretare al meglio le esigenze degli armatori, creando imbarcazioni uniche per stile e funzionalità. In tutti i settori della nautica, Ferretti è un punto di riferimento con la sua abilità nel creare e gestire team vincenti, la sua conoscenza dell’idrodinamica, la sua costante ricerca di soluzioni per coniugare teoria e pratica perché, come ama dire: 'L’ultima parola spetta sempre al mare'.

Brunello Acampora

BRUNELLO ACAMPORA

L’innovazione nelle carene

Allievo del grande maestro Renato ‘Sonny’ Levi, uno dei padri della nautica a motore da diporto moderna, Brunello Acampora è un grande esperto di carene laureato in Yacht Design a Southampton, la più importante scuola di architettura navale al mondo. Da sempre appassionato di studi idrodinamici, è stato, sin dal 2005, uno dei primi interpreti di carene appositamente realizzate per il nuovo sistema propulsivo IPS Volvo Penta. Progettista eclettico e poliedrico, ha progettato in molti settori: dai mezzi militari e da lavoro agli offshore più veloci al mondo. La progettazione e lo stile degli interni e degli esterni della nuova gamma Solaris Power saranno interamente affidati a lui e Victory Design.

Giuseppe Giuliani

GIUSEPPE GIULIANI

Un patrimonio unico di competenze

È tra gli imprenditori di maggior successo della cantieristica da diporto con all’attivo la costruzione di oltre 6.000 barche in 45 anni di attività.Fonda nel 1974 Grand Soleil, uno dei cantieri che ha scritto la storia della nautica a vela e con il quale sfida i francesi, da sempre leader nella produzione di barche a vela in serie, acquisendo nel 1998 il cantiere francese Dufour e diventare così il secondo gruppo al mondo. Dopo la cessione del 2006 ad un fondo di investimento statunitense crea nel 2008 un’unità produttiva specializzata nella produzione di yachts a motore da 50 a 100 piedi per uno dei marchi più prestigiosi al mondo. Nel 2011 Giuliani acquista il cantiere Solaris, traghettandolo in pochi anni a leader europeo nel segmento delle barche a vela di alta gamma, con un portafoglio prodotti che comprende yachts da 50’ fino a 110’.

CANTIERE SOLARIS

BARCHE MARINE SOLIDE E SICURE DAL 1974

Il cantiere nautico Solaris, fondato ad Aquileia oltre 45 anni fa, è ben più conosciuto tra gli armatori svizzeri, tedeschi e austriaci che tra quelli italiani. Da sempre la filosofia del cantiere è realizzare imbarcazioni a vela marine, solide e sicure con un profilo qualitativo elevatissimo, al punto da contendere il primato ai blasonati cantieri scandinavi. Non a caso, il motto del cantiere è: 'Built for Sailors - Per quelli che navigano - Pour ceux qui naviguent'.

Oggi Solaris è leader europeo negli yacht a vela di qualità, di medie e grandi dimensioni ed è rimasto uno dei pochi cantieri al mondo ancora in grado di coniugare tecnologia costruttiva d’avanguardia alla tradizionale cura artigianale delle finiture e dei dettagli. Già dal 2008 Solaris è attivo nella produzione di yachts a motore da 44 a 100 piedi per uno dei marchi più prestigiosi al mondo per il quale sono state realizzate tra le altre 5 navette da 90 piedi. Oggi tutte le qualità che da sempre distinguono i Solaris a vela diventano caratteristiche prioritarie della nuova gamma a motore Solaris Power.

Solaris 47 Express Cruiser

SOLARIS LOBSTER 47 (1997). Sembra un caso del destino che Norberto Ferretti, partito oltre 40 anni fa nella sua avventura imprenditoriale con barche a vela, abbia incontrato un cantiere che proviene da questo mondo, le cui uniche barche a motore, realizzate nel passato, sono state proprio le lobster. Il cantiere Solaris, nel 1997, è stato infatti tra i primi in Europa a produrre il lobster 47 Express Cruiser, progettato da Bruce King, padre delle famose Hinckley americane.

Solaris traditional craftsmanship

TRADIZIONE ARTIGIANALE. Solaris è rimasto uno dei pochi cantieri al mondo ancora in grado di coniugare tecnologia costruttiva d’avanguardia alla tradizionale cura artigianale delle finiture e dei dettagli.

CHI NAVIGA NEGLI OCEANI

APPREZZA SOLARIS
Solaris at Mergui

SOLARIS 76 A RAJA AMPAT (INDONESIA). Gli armatori più esigenti, che esplorano le zone più remote del pianeta ed affrontano le navigazioni più impegnative, da sempre apprezzano le imbarcazioni Solaris per le loro caratteristiche di marinità, robustezza e affidabilità nel tempo.

Solaris at Glacier Bay

SOLARIS 72’ A DISKO BAY (GROENLANDIA). Il navigatore oceanico Enrico Tettamanti, con oltre 100.000 miglia di oceani e sette passaggi di Capo Horn alle spalle, dopo aver osservato come veniva costruito il Solaris 72’, lo ha scelto per realizzare il suo programma che lo ha portato a circumnavigare il globo in 5 anni al di fuori delle rotte convenzionali e attraverso i mari artici.

APPASSIONATO ANCHE DI VELA?

VISITA IL NOSTRO SITO YACHTS A VELA - WWW.SOLARISYACHTS.COM
Solaris Sail